WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Ventura, non farò gli stage

Il ct azzurro spiazza tutti, raduni con chi ora non c'è

Ventura, non farò gli stage

ROMA, 29 AGO - Giampiero Ventura ha appena iniziato il lavoro di commissario tecnico della Nazionale e subito spiazza tutti annunciando: "Non farò gli stage", che in passato sono stati oggetto di discussione tra i vari ct e i club. "Vorrei organizzare raduni con tutti quei giocatori che adesso non sono qui e non fanno parte del mio modulo, il 3-5-2 - spiega poi Ventura - Mi riferisco ad elementi come El Shaarawy, che ad Euro 2016 c'era, ma anche a Berardi: lui si è infortunato, ma finché il modulo sarà questo, gli esterni offensivi troveranno difficoltà di collocazione". Di questi raduni, almeno tre a stagione, di cui uno già nel 2016, Ventura ha già parlato con la Figc ("aspetto di conoscere le date precise") e con tutte le società alle quali ha fatto visita. "Testare giocatori con un nuovo modulo - aggiunge - significa trovare alternative di gioco. Dalle società ho trovato disponibilità, l'obiettivo è organizzare delle amichevoli per questo gruppo "extra 3-5-2", per poi costruire lo zoccolo futuro della Nazionale".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa