WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Roma 2024: Sgarbi, Raggi un pò infantile

'Dire di no prima è come tagliarsi i c...'

Roma 2024: Sgarbi, Raggi un pò infantile

MILANO, 30 AGO - "Pensare che nella prospettiva di una impresa come l'Olimpiade Roma dica di no è come tagliarsi i coglioni: tu partecipi e poi perdi ma dire di no prima mi pare un po' autolesionistico". Così il critico d'arte Vittorio Sgarbi, interpellato dai cronisti sulla questione della candidatura della Capitale per i Giochi Olimpici 2024. "La Raggi fa tenerezza - ha proseguito Sgarbi - voglio riprodurre, perché la provocazione sia più forte, le parole tenere di Vincenzo De Luca: 'una bambolina imbambolata', io non ci trovo nulla di offensivo" ma "è evidente che di fronte ai tanti problemi che si pongono a Roma la figura di questa sindaca appare molto fragile". Sgarbi ha poi affermato di trovare nella posizione del sindaco di Roma "qualcosa di un pò infantile però non posso dire che mi appassioni molto perché io nel 2024 sarò già così invecchiato che non me ne importa nulla delle Olimpiadi", ha concluso.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa