WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Ventura: "Non potevo pretendere di più"

Ct: "Il passaggio a una prestazione migliore non sarà difficile"

Ventura: "Non potevo pretendere di più"

ROMA, 1 SET - "Sono soddisfatto perché, dopo tre giorni, non potevo pretendere di più. I gol erano evitabili, ma era importante riprendere un discorso interrotto, di partecipazione e disponibilità. Non posso essere soddisfatto dal risultato, è chiaro, ma la differenza fisica si vedeva in campo. Andremo ad analizzare questa partita e si vedrà in maniera evidente, cosa potevamo evitare". Così Giampiero Ventura, dopo la sconfitta in amichevole contro la Francia per 3-1, a Bari. "Il passaggio a una prestazione migliore non è difficile. Israele non è la Francia, analizzeremo la partita", ha aggiunto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa