WHATSAPP: 349 88 18 870

Lega Pro, buon pari del Catania ad Andria, palo di Biagianti

0 a 0 dei rossazzurri in Puglia, proteste per un rigore negato a Paolucci, ma il migliore degli etnei è il portiere Pisseri

Lega Pro, buon pari del Catania ad Andria, palo di Biagianti

Il Catania torna a casa con un punto conquistato sul rognoso campo della Fidelis Andria. Finisce 0-0 in Puglia con i rossazzurri autori di una prova con luci e ombre.

Il migliore in campo è stato Pisseri: questo la dice lunga sull’andamento del match, ma i rossazzurri possono recriminare per un rigore negato a Paolucci e per un palo colpito da Biagianti. Il pareggio, però, è un risultato più che positivo poichè l’Andria ha messo alle corde i rossazzurri soprattutto nel primo tempo. Difesa svagata con Bastrini e Gil in difficoltà e anche i terzini hanno avuto grandi difficoltà.

Il centrocampo non è riuscito a prendere le misure di quello avversario e l’attacco è stato per molti minuti senza rifornimenti. Russotto ha corso tanto a vuoto, mentre Paolucci e Calil hanno avuto poche chance per rendersi pericoloso. Pisseri, però, è stato determinante in almeno tre azioni su Mancino, il migliore tra i suoi (anche se in una circostanza l’errore dell’attaccante è da matita blu). Finale di gara palpitante con entrambe le gare che prendono un legno: il Catania con Biagianti, l’Andria con Fall. Alla fine lo 0-0 è il risultato più giusto. Il Catania si porta a -2.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa