WHATSAPP: 349 88 18 870

BARI

Tifosi Casarano, nessun saluto romano

Supporter pugliesi: "noi danneggiati, non c'entriamo nulla"

Tifosi Casarano, nessun saluto romano

BARI, 7 SET - "E' stata danneggiata la nostra immagine, noi siamo estranei". Lo affermano i componenti di 'Casarano Tricolore 1994' dopo la foto pubblicata da Moked e ripresa da alcuni media, che ritrae alcuni tifosi fare il saluto romano durante gli inni nazionali di Israele-Italia ad Haifa e in primo piano si vede il tricolore con la scritta 'Casarano', comune in provincia di Lecce. "Non siamo stati noi. La foto -dicono i tifosi- trae in inganno". Secondo Antonio Scarangella, leader storico del gruppo, a Haifa c'era un solo tifoso casaranese: "Andrea, unico rappresentante di Casarano Tricolore 1994, e non c'entra nulla nè con la foto nè col saluto romano, in quanto nell'atto dell'inno nazionale era spostato più verso il centro del gruppo dei quasi 1000 italiani presenti allo stadio di Haifa. Tutta questa storia -dice il tifoso- rovina la nostra immagine e il sano spirito sportivo, che fin dal lontano 1994 accompagna gli azzurri in ogni posto del mondo".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa