WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Messi e la pubalgia, Alaves a rischio

Asso Barcellona salterà la sfida di sabato per giocare Champions

Messi e la pubalgia, Alaves a rischio

ROMA, 8 SET - Dopo avere lasciato il ritiro dell'Argentina, in seguito al successo sull'Uruguay, Leo Messi è stato costretto a tornare in Europa, perché soffre di una persistente forma di pubalgia. Un problema, questo, che condizionerà le prossime partite con la maglia blaugrana e che comunque spesso pesa sul rendimento dei calciatori che si avvicinano ai 30 anni. Due anni fa, anche Sergio Busquets dovette convivere con lo stesso problema, che superò senza doversi sottoporre ad alcun intervento chirurgico. Messi, come ha fatto fino a ieri, sarà costretto ad alternare il lavoro con i compagni a una preparazione differenziata. In ogni caso resta in dubbio per il match di sabato (alle 20,30), nel Camp Nou, contro l'Alaves. Luis Enrique, secondo quanto trapela da ambienti vicino alla 'Casa barcelonista', non sarebbe intenzionato a schierare la 'Pulce' in modo da preservarlo per l'esordio in Champions previsto per martedì, in casa, contro gli scozzesi del Celtic.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa