WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Doping: hacker violano sito Wada

'Sostanze vietate per atleti Usa',spuntano nomi Biles e Williams

Doping: hacker violano sito Wada

ROMA, 13 SET - Offensiva degli hacker contro gli atleti Usa che hanno partecipato alle Olimpiadi di Rio. Il gruppo denominato 'Fancy Bear's', su una piattaforma multimediale, ha pubblicato una serie di documenti recuperati direttamente nel database della Wada, l'Agenzia mondiale antidoping. Si tratta di documenti che rivelerebbero come alcuni campioni avrebbero assunto sostanze vietate negli ultimi anni, ma presentando la ricetta medica che indicava un "uso terapeutico" del farmaco, e quindi garantiva l'esenzione. I nomi che spuntano sono quelli della ginnasta Simone Biles, 4 ori ai Giochi di Rio, delle tenniste Serena e Venus Williams, della fuoriclasse del basket Elena Delle Donne. Biles avrebbe fatto uso di metilfenidato e anfetamine, sempre con prescrizione medica; Delle Donne di anfetamine e idrocortisone; Serena Williams avrebbe assunto oxycodone e hydromophone, sostanze oppiacee, oltre a prednisone, prednisolone e methylprednisolone. Per Venus ricette per triamcinolone (ormone antinfiammatorio) e prednisone.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa