WHATSAPP: 349 88 18 870

VENEZIA

Venezia di Inzaghi vince in 8 a Ancona

Girandola di espulsioni, fuori anche il tecnico dei veneti

Venezia di Inzaghi vince in 8 a Ancona

VENEZIA, 18 SET - Pippo Inzaghi sta vivendo forse il momento più felice della sua carriera di allenatore sulla panchina del 'piccolo' Venezia, che ieri, in Lega Pro, ha espugnato il campo dell'Ancona per 1-0 chiudendo la partita in otto, per tre esplusioni. "Siamo stati fantastici - ha detto al termine - la squadra mi sorprende ogni gara". Una "vittoria meritata" sottolinea l'ex attaccante milanista, che a sua volta ha ricevuto il cartellino rosso dall'arbitro, e ha dovuto lasciare la panchina nel convulso finale. Espulsione che Inzaghi ha detto di non aver capito, sostenendo di essersi limitato a colpire un pallone fuori dell'area tecnica. Con i marchigiani rimasti a loro volta in 10, il gol decisivo del Venezia - primo in classifica a 12 punti - è stato messo a segno da Marsura al 21' del secondo tempo, con un preciso diagonale. Per i veneti è la seconda vittoria consecutiva in quattro giorni, dopo il successo di Parma.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa