WHATSAPP: 349 88 18 870

Rosberg trionfa a Singapore, quarta la Ferrari di Raikkonen

Rosberg trionfa a Singapore, quarta la Ferrari di Raikkonen

Nico Rosberg su Mercedes ha vinto il Gran Premio di Singapore. Il tedesco ha preceduto la Red Bull di Daniel Ricciardo e il compagno-rivale Lewis Hamilton. Quarta la Ferrari di Kimi Raikkonen. Quinta posizione nel Gran Premio di Singapore per la Ferrari di Sebastian Vettel che era partita dal fondo della griglia a causa di un problema alle sospensioni accusato nelle qualifiche di ieri. Sesta la Red Bull di Max Verstappen davanti alla la MacLaren di Fernando Alonso ed alla Force India di Sergio Perez. Nona la Toro Rosso di Daniil Kvyat che ha preceduto la Renault di Kevin Magnussen. Grazie al trionfo nel Gran Premio di Singapore, Rosberg su Mercedes ritorna in testa al campionato mondiale piloti. Il tedesco vola a quota 273 punti sorpassando il compagno-rivale Lewis Hamilton, terzo al Marina Bay Circuit, e ora secondo in classifica a quota 265 punti. Gioia di Rosberg, ora non penso al Mondiale - ''E' stato un bellissimo fine settimana, ho avuto una grande vettura, all'ultimo è stato difficile con Ricciardo in rimonta ma è andata bene''. Sorride sul podio di Singapore Nico Rosberg dopo la sua terza vittoria di fila e la riconquista del comando del Mondiale. ''Ho avuto problemi con i freni e col traffico, la vettura era al limite come spesso succede qui a Singapore''. Il Mondiale?''Ora non ci penso - assicura il pilota tedesco della Mercedes ai microfoni Rai - ma solo a questa vittoria''. Vettel felice parla italiano 'credo in Ferrari' - ''Io credo in questa Ferrari e in questa squadra, credo in un futuro al meglio per noi. Oggi è andata molto bene e ora ci vediamo in Malesia''. Parole in lingua italiana firmate Sebastian Vettel che al termine del Gp di Singapore non nasconde la sua soddisfazione per la sua rimonta dall'ultimo al quinto posto. ''E' stata una bella corsa - ha aggiunto il tedesco ai microfoni della Rai - è stato meglio l'anno scorso ma visto da dove sono partito è andata bene''. Per l'altro ferrarista Kimi Raikkonen ''forse qualcosa si poteva cambiare, magari mi potevo fermare un giro prima ma ora è troppo tardi. Hamilton ha fatto un errore alla curva sette e sono riuscito a superarlo ma non è cambiato il risultato''.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa