WHATSAPP: 349 88 18 870

PESCARA

Pescara ricorre per squalifica Zampano

Secondo società il mani del giocatore era 'involontario'

Pescara ricorre per squalifica Zampano

PESCARA, 27 SET - Il Pescara, come confermato da fonti societarie, presenterà ricorso di urgenza contro la squalifica di due giornate inflitta dal giudice sportivo al difensore biancazzurro Francesco Zampano, tramite la prova tv, in merito all'episodio accaduto sulla linea di porta dell'area abruzzese nel corso della gara di domenica scorsa a Genova. L'obiettivo della società biancazzurra è quello di dimostrare l'involontarietà del gesto di Zampano con la palla che prima tocca la gamba e poi il braccio del giocatore. Il ricorso dovrebbe essere discusso venerdì alla Corte d'Appello Federale. Il giocatore del Pescara, in una intervista rilasciata stamattina, aveva ammesso il tocco, parlando però di totale involontarietà. Se dovesse essere respinto il ricorso della società adriatica, Zampano salterebbe le due gare casalinghe con Chievo e Sampdoria.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa