WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Rio: l'orgoglio di Pancalli

Presidente paralimpici,nostri risultati figli'miracolo' italiano

Rio: l'orgoglio di Pancalli

ROMA, 28 SET - "A Rio il presidente del Comitato paralimpico internazionale mi mandava in giro per il villaggio a parlare del miracolo italiano, per spiegare come abbiamo fatto a crescere così tanto in 15 anni. È il risultato di chi si è messo a lavorare. Voglio ringraziare il governo che ci ha riconosciuto la dignità di ente pubblico". Queste le parole del presidente del Comitato italiano paralimpico Luca Pancalli durante la cerimonia di riconsegna dei Tricolori al Quirinale. "Siamo stati forti, le nostre 39 medaglie raccontano storie straordinarie di ragazzi e ragazze che avrebbero potuto arrendersi e invece non l'hanno fatto - ha aggiunto Pancalli - Come non essere orgoglioso di loro? Come non essere orgoglioso anche di chi non è salito sul podio ma ha guadagnato il diritto di recitare sul palcoscenico più ambito, alle Paralimpiadi? Nell'urlo di Bebe Vio dopo il successo c'è la sintesi del nostro orgoglio".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa