WHATSAPP: 349 88 18 870

LIVORNO

Ciampi: insulti in stadio,scattano Daspo

A Livorno 4 ultras Lucchese urlarono cori offensivi

Ciampi: insulti in stadio,scattano Daspo

LIVORNO, 29 SET - Daspo di cinque anni per quattro tifosi della Lucchese - due 21enni, un 25enne e un 30enne -, che urlarono cori a contenuto "apologetico, discriminatorio ed offensivo" della memoria del presidente emerito della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, durante il minuto di raccoglimento osservato prima dell'inizio della partita Livorno-Lucchese del 18 settembre scorso allo stadio Picchi di Livorno. Il provvedimento è stato emesso dal questore di Livorno. Al tifoso trentenne, colpito già nel 2006 e nel 2008 da altri due provvedimenti Daspo, rispettivamente di due e quattro anni, è stato comminato inoltre dal questore di Livorno l'ulteriore obbligo (convalidato dal gip) per cinque anni di presentarsi in questura a Lucca due volte in occasione di ogni partita che la Lucchese disputerà in casa, ed una volta in occasione delle partite che la stessa squadra disputerà in trasferta.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

Palermo, libica fermata per terrorismo

 
I controlli antiterrorismo a Catania

 

nome_sezione

Comiso, ecco il piromane del Comune

 
Santa Maria di Licodia: scardinano bancomat: arrestati

 
La contestazione degli studenti

 

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa