WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Roma 2024: Malagò "vedrò Bach e saprete"

'Suo interlocutore è Coni ma prende atto di questioni politiche'

Roma 2024: Malagò "vedrò Bach e saprete"

ROMA, 4 OTT - "Bach dice quello che è giusto che il Cio dica, il suo interlocutore come normale che sia è il Coni. E prende atto di quelle che sono le questioni politiche. Sapete quello che penso, tra qualche giorno diciamo tutto". Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, riferendosi alle parole del numero uno del Comitato olimpico internazionale che dopo il voto contrario del Consiglio comunale alla candidatura di Roma 2024 aveva dichiarato: "Sappiamo che c'è un grande appoggio del governo italiano e del governo regionale e c'è il no della nuova sindaca di Roma. In Italia c'è discussione fra i partiti, ed ho l'impressione che non siano i Giochi Olimpici davvero al centro di questa discussione". Malagò riceverà stasera Bach a Fiumicino, ma, spiega il n.1 del Coni, non è previsto un incontro privato che comunque ci sarà. Bach resterà a Roma fino a giovedì sera.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

Catania, sventata rapina a Tir, sei arresti

 
Comiso, ecco il piromane del Comune

 
Santa Maria di Licodia: scardinano bancomat: arrestati

 

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa