WHATSAPP: 349 88 18 870

BARI

'Degrado campi, più possibilità privati'

Tavecchio'Serve osmosi con scuola, a elementari non si fa sport'

'Degrado campi, più possibilità privati'

BARI, 13 OTT - "Ci sono 17mila campi sportivi in Italia, il 95 % di proprietà comunale. Per la manutenzione di questi impianti, che sono in degrado, a intervenire sono le società calcistiche. Abbiamo leggi che ci mettono dei vincoli, bisogna intervenire con i finanziamenti, il credito sportivo è una opportunità ma bisogna dare al privato la possibilità di costruire qualcosa di conveniente per lo sviluppo del calcio". Così Carlo Tavecchio, presidente Figc, all'assemblea Anci a Bari. "Abbiamo oltre 1 milione di tesserati; subito dopo l'istruzione c'è lo sport. Interventi nel campo sportivo devono essere assolutamente incentivati e va creata maggiore osmosi tra scuola e sport: non è possibile che alle elementari non si faccia sport", ha concluso.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa