WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Delneri, non impossibile battere la Juve

Il tecnico, con un po' di fortuna l'Udinese poteva far di più

Delneri, non impossibile battere la Juve

ROMA, 17 OTT - "Sabato contro la Juventus abbiamo giocato una bella partita: abbiamo perso, ma è stato importante per i ragazzi, per l'autostima, per imboccare una nuova strada. Sono comunque molto soddisfatto". Gigi Delneri, intervenuto a "Radio Anch'io Sport" su Rai Radio 1, guarda il bicchiere mezzo pieno nella sconfitta della sua Udinese a Torino. Dallo studio gli viene chiesto se sia impossibile battere la Juventus. "No - assicura Delneri - Noi sabato, con un po' più di fortuna e non sbagliando in certe occasioni, avremmo potuto ottenere di più. Certamente è difficile batterla. Ha giocatori fortissimi ed è costruita per vincere, ma non è impossibile. E finora non ha vinto convincendo sempre". Un accenno, infine, al caso Icardi. "È chiaro che il tifoso pensi che la squadra appartenga a lui - ragiona Delneri - Ma certe volte la passione non fa capire che si sta andando oltre. E questo è il caso dell'Inter: ieri quella passione ha influito sulla prestazione in campo dei giocatori e si è visto com'è andata a finire".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa