WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Gravina, non chiudo a candidatura Figc

Il presidente di Lega Pro, prima di tutto ho l'impegno attuale

Gravina, non chiudo a candidatura Figc

ROMA, 17 OTT - "Non chiudo la porta ad una candidatura alla guida della Federcalcio, ma ho prima di tutto un impegno con le società di Lega Pro". Il n. 1 della Lega Pro Gabriele Gravina commenta le voci che lo vogliono come sfidante di Carlo Tavecchio nelle elezioni per la presidenza Figc, previste per inizio 2017. "Chiunque si candidi - aggiunge Gravina a margine della presentazione a Roma di una convenzione tra la terza lega professionistica italiana e l'Istituto per il credito sportivo - deve dare garanzie di sostenibilità alla Lega Pro e tenere in debita considerazione il nostro lavoro. Serve dialogo, bisogna evitare di pensare che la Lega Pro sia terreno di conquista che vale il 17% da prendere con qualunque mezzo. C'è solo una strada per prendere i nostri voti: avviare un processo di confronto e garantire il futuro della Lega Pro. Tavecchio? Ha dato la sua disponibilità, ma va tradotta in atti concreti: non programmi elettorali, ma impegni e riforme. Tutto questo passa attraverso una parolina magica: sostenibilità".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa