WHATSAPP: 349 88 18 870

Lega Pro, verso Cosenza Catania con qualche novità in mediana

Le scelte di Rigoli in vista di Cosenza: Biagianti non recupera, ma rientra Bucolo. Dubbi d'abbondanza in attacco.

Marchese e Di Cecco

Filippo Galtieri

Giovanni Finocchiaro

Catania. Il centrocampo è tutto da inventare? Il Catania ha ancora un giorno a disposizione per costruire la squadra anti Cosenza. Una trasferta, quella in Calabria, dalla quale i tifosi rossazzurri si aspettano riscatto dopo il ko in Puglia. Vero è che gli uomini di Rigoli hanno battuto in casa la Vibonese, ma la sofferenza è stata eccessiva. In mediana, dunque, il tecnico etneo non avrà Biagianti che non farà in tempo a recuperare da un acciacco, dovrebbe farcela Bucolo, in difesa rientra Drausio dopo aver scontato due turni di squalifica.

Attenzione alle scelte da operare in attacco, reparto che in trasferta funziona pochissimo: Anastasi, Paolucci, Calil e Barisic sono in corsa per la maglia da centravanti. Sugli esterni da capire chi tra Russotto, Mazzarani, Di Grazia agirà dal primo minuto.

Nessuna conferenza stampa è prevista alla vigilia del match. Rigoli, come anticipato dall'ad Lo Monaco, resterà in silenzio e parlerà dopo la partita in programma alle 16.30 allo stadio Marulla.

 

Approfondimenti nell'edizione in edicola con due pagine dedicate alla Lega Pro

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

I controlli antiterrorismo a Catania

 
Catania, sventata rapina a Tir, sei arresti

 
Comiso, ecco il piromane del Comune

 

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa