home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Lega Pro, contro il Matera il tecnico Rigoli pensa al tridente con Pozzebon, Mazzarani e Tavares

Il tecnico prova un 3-4-3 speculare a quello degli avversari

Lega Pro,  Rigoli al dunque, Catania obbligato a battere l'Andria

L'allenatore del Catania, Pino Rigoli (foto di Filippo Galtieri)

CATANIA - La conferenza stampa di Pino Rigoli, oggi alle 17, farà chiarezza, forse, sulle scelte anti Matera. E' chiaro che il Catania, atteso martedì dal match interno con la vice capolista, voglia nascondere le mosse tattiche da attuare in campo. Ma si intuisce come in una partita aperta, la squadra rossazzurra voglia forzare gli argini e cercare di vincere. In campo potrebbero andare dall'inizio sia Pozzebon che Tavares, insieme con Mazzarani in un 3-4-3 speculare a quello degli avversari. Auteri perde l'attaccante Infantino, ma non rinuncerà a forzare la difesa di casa. Sarà, quello di martedì, il posticipo della quinta giornata di ritorno in Lega Pro.

Approfondimenti nell'edizione in edicola

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa