home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Lega Pro, quinto successo di fila e tabù sfatato per il Siracusa

Gli aretusei non avevano mai vinto ad Andria: con questi tre punti continua la scalata della sqiadra di Sottil

Lega Pro, quinto successo di fila e tabù sfatato per il Siracusa

Fidelis Andria-Siracusa                                     0-1

FIDELIS ANDRIA [4-3-1-2]: Cilli; Tartaglia, Rada, Curcio, Annoni; Onescu, Tito (18’ st Volpicelli), Vasco (34’ pt Minicucci); Mancino; Cruz (30’ st Fall), Croce. A disp. Lullo, Pop, Paolillo, Ippedico, Berardino, Imbriola, Spinelli, Bottalico. All. Favarin

SIRACUSA [4-3-3]:  Santurro; Diakité, Turati, Pirrello; Brumat, Palermo, Spinelli, Malerba; De Silvestro (38’ st Scardina), De Respinis (26’ st Azzi), Valente (33’ st Dentice). A disp. Gagliardini, Dentice, Longoni, Sciannamé, Persano, Toscano, Cossentino. All. Sottil

Arbitro: Miele di Torino

Reti: 15’ pt Valente

Note: Ammoniti Diakité, Onescu, Croce, Mancino. Angoli 5-3 per l’Andria. Rec. 1’, 4’

 


 

ANDRIA - Il quinto successo di fila e un tabù sfatato. Il Siracusa non aveva mai vinto ad Andria e quest’anno in Puglia aveva raccolto un solo punto (Monopoli), salvo poi perdere a Lecce, Foggia e Francavilla. Ma al “Degli Ulivi” si è materializzata l’ennesima partita perfetta di una squadra che adesso vede anche il quinto posto dopo aver blindato il sesto. Il Francavilla ha infatti perso in casa e gli azzurri si sono portati ad un solo punto dai pugliesi, come dire: la scalata continua, grazie alla parabola di Nicola Valente in avvio, per quella che è la sesta rete stagionale dell’esterno d’attacco di Andrea Sottil.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO