home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Lega Pro, il Catania non vince neanche a Monopoli

Rossazzurri travolti 3-0 dai pugliesi che non vincevano in casa da oltre 4 mesi

Lega Pro, il Catania non vince neanche a Monopoli

MONOPOLI-CATANIA 3-0

MONOPOLI (4-3-3): Furlan; Carissoni, Esposito, Bacchetti, Mercadente; Franco (dal 58′ Ricucci), Nicolini, Mavretic; Genchi (dal 91′ Bei), Montini, Pinto (dal 86′ Sounas). A disp. Pellegrino, Ferrara, Padalino, El Friyek,Balestrero, Cavagna, Gatto, Vulnaj, Parker. All. Zanin

CATANIA (3-5-2): Pisseri; Mbodj, Marchese, Djordjevic; Parisi, Di Stefano (dal 58′ Russotto), Scoppa, Mazzarani (dal 71′ Barisic), Manneh (dal 80′ Bucolo); Di Grazia, Pozzebon. A disp. Martinez, De Rossi, Bonaccorsi, Rizzo, Maccioni, Tavares. All. Pulvirenti

Arbitro: Robilotta di Sala Consilina

Gol: 40′ Esposito (M), 68′ Ricucci (M), 89′ Genchi (rigore).

 


 

MONOPOLI - Il Catania cade veramente in basso facendosi travolgere da un Monopoli che in casa non vinceva da ben 4 mesi. Ai pugliesi è bastato poco per mettere alle corde un Catania impacciato, impreciso e confusionario. Dopo un timido avvio in cui le due squadre si sono affrontate con cautela, i pugliesi si portano in vantaggio a cinque minuti dalla fine del primo tempo con Esposito che calcia una diabolica punizione da fuori area con il pallone che oltrepassa di poco la linea di porta per poi rimbalzare e uscire dalla rete. Per l’arbitro è gol. I rossazzurri cercano di reagire: al 44’ bel cross di Manneh dalla sinistra, ma Pozzebon, uno dei peggiori in campo solo davanti alla porta spara alto di testa sopra la porta di Furlan già completamente fuori causa.

Catania poco efficace anche nella ripresa. Mazzarani tira di destro ma la palla finisce di poco a lato e al 22’ il Monopoli trafigge ancora i rossazzurri: è Ricucci lasciato solo sul secondo palo a realizzare il gol del 2-0. Ma il calvario per il Catania - a questo punto veramente lontano dai play off, non è ancora finito. Per il Monopoli non c’è due senza tre: Mercadante salta Parisi, entra in area e viene atterrato da Scoppa “bravo” solo a procurare guai ai compagni: Genchi tira dagli undici metri spiazzando letteralmente Pisseri. E’ il 3-0 del Monopoli: per loro ci è voluto il Catania per festeggiare la prima vittoria in casa del 2017. Per i rossazzurri l’agonia continua.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa