WHATSAPP: 349 88 18 870

Si spegne a Torinoil sogno della Fortitudodi raggiungere la A1Agrigento perde 93 a 70

Si spegne a Torino il sogno della Fortitudo di raggiungere la A1 Agrigento perde 93 a 70

La Manital domina, per la Moncada resta il rimpianto

Si spegne a Torino il sogno della Fortitudo di raggiungere la A1 Agrigento perde 93 a 70

Si spegne in gara 5 il sogno della Fortitudo Agrigento che perdendo – nettamente – al PalaRuffini di Torino deve dire addio al sogno della promozione in serie A1. La squadra di Agrigento perde 93 a70 ma soprattutto, stavolta, sbaglia l’approccio alla partite e sin dal primo quarto «prende» i dieci punti di ritardo che poi non riuscirà a recuperare.

 

Stavolta Alessandro Piazza che ha giocato dei play off sensazionali non c’è (4 punti e 1 su 9 al tiro e 0 su 2 da tre). Saccaggi è uno dei pochi a non affondare (17 punti) insieme a Dudzinki (15). Ma la Manital Torino si è dimostrata più forte della Fortitudo Moncada che si lascia comunque alle spalle una stagione da incorniciare con la finale per la A1 giocata da ottava nella griglia dei play off.

Forse è mancata la squadra e i numeri sono impietosi: 15 palle perse e 40 per cento al tiro da 2 e 32 per cento al tiro da tre. Giachetti, Mancinelli e Miller hanno dominato per la Manital Torino con rispettivamente 20, 17 e 18 punti. I piemontesi tornano in serie A1 dopo 22 anni. Alla Fortitudo Moncada resta solo il rimpianto per avere fallito il match point giocato in casa in gara 4.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa