home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Giro d'Italia, attesa sull'Etna per l'arrivo della quarta tappa

Tanti tifosi e appassionati aspettano la carovana partita da Cefalù. «E' una tappa dura» ha detto alla partenza Nairo Quintana, uno dei favoriti assieme a Nibali per la vittoria a Milano

Giro d'Italia, attesa sull'Etna per l'arrivo della quarta tappa

La partenza della tappa da Cefalù

RIFUGIO SAPIENZA - C'è attesa al Rifugio Sapienza, sull'Etna, per l'arrivo della quarta tappa del 100° Giro d'Italia partita alle 12.30 a Cefalù. L'arrivo della carovana dei ciclisti sul vulcano - a quasi quota 2 mila metri - è atteso intorno alle 17, dopo dopo 181 chilometri di gara. Tanti i tifosi e gli appassionati presenti a Nicolosi, tanti striscioni per Michele Scarponi, qualche tifoso colombiano per Quintana ma soprattutto tanti supporter per lo "Squalo" dello Stretto, Vincenzo Nibali che nella sua Sicilia vuol far bene.

 

GUARDA LA FOTOGALLERY

 Il racconto in salita del campione Ballan

La carovana ciclistica è scortata da 40 operatori della Polizia Stradale, di cui 26 motociclisti, 12 operatori in auto e 2 operatori a bordo di un’officina meccanica mobile, tutti coordinati dal vice questore Aggiunto della Polizia di Stato, Mirella Pontiggia, che guida la scorta a bordo della nuova Alfa Romeo Giulia Veloce turbo benzina, un piccolo gioiello da 280 cv che da qualche mese fa parte del rinnovato parco veicolare della Polizia Stradale.

 

«Sono un po' raffreddato, ma ci tengo a far bene fra la mia gente, nella mia terra. Farò di tutto per onorare i miei tifosi», ha detto il palermitano Giovanni Visconti, gregario dello "Squalo" dello Stretto nella team Bahrain-Merida.

 

 

«E' una tappa dura, che tutti aspettano - ha aggiunto Nairo Quintana, uno dei favoriti assieme a Nibali per la vittoria a Milano -. Cercherò di interpretarla nel modo giusto, cercando di fare attenzione». Un velo di tristezza calato sulla corsa rosa, nel momento del ricordo di Wouter Weyland, morto durante una delle tappe in Liguria del Giro, il 9 maggio 2011.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa