WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania capitale del volley con il Gran Prix femminile di pallavolo

Catania capitale del volley con il Gran Prix femminile di pallavolo

Dal 16 al 18 di questo mese le nazionali di Italia, prima della Final Six, al PalaCatania

Catania capitale del volley con il Gran Prix femminile di pallavolo

Il Grand Prix femminile di pallavolo renderà ancora una volta Catania capitale del volley. Dal 16 al 18 di questo mese le nazionali di Italia, Brasile, Belgio, Russia si daranno battaglia prima della Final Six, atto finale di un circuito mondiale che garantisce agonismo e spettacolo. La manifestazione è stata presenta al Municipio di Catania alla presenza del sindaco Enzo Bianco e di numerosi politici locali e dirigenti federali. Primo tra tutti il massimo responsabile della Fipav, Carlo Magri, accompagnato dai presidenti del volley regionale, Enzo Falzone, e provinciale, Giuseppe Gambero. Il Coni era rappresentato dal vice presidente regionale Sergio Parisi. Introdotti dall’assessore allo sport etneo, Valentina Scialfa, tutti hanno dato la giusta rilevanza all’evento.

 

Bianco si è anche espresso così: «Ci godiamo una grande festa di sport, che sia l’inizio di una ripresa per una città che vive in una condizione di dolore e di prostrazione per le vicende legate alla squadra di calcio. Guardiamo con ottimismo per superare una pagina nera e abbiamo fiducia nello sport pulito».

 

Noto il calendario della gare che si terranno al PalaCatania di corso Indipendenza (biglietti già in vendita). Il 16 in programma Russia Brasile e Italia-Belgio. Il giorno dopo Brasile-Belgio e Italia-Russia, il 18 Belgio-Russia e Italia-Brasile. Il primo confronto comincerà alle 17.10, il scondo alle 20.10.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa