home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

La serie B slitta di quindici giorni per l’inchiesta sul caso Catania

La serie B slitta di quindici giorni per l’inchiesta sul caso Catania

I calendari a Ferragosto: a quel punto la giustizia sportiva sarà al secondo grado di giudizio
La serie B slitta di quindici giorni per l’inchiesta sul caso Catania
MILANO - L’inchiesta sul Catania provoca la prima conseguenza sulla Serie B: l’inizio del campionato slitta infatti dal 21 agosto a sabato 5 settembre, nel fine settimana in cui la Serie A si ferma per gli impegni della Nazionale. Lo ha deciso l’assemblea della Lega Serie B. «Mantenendo la sosta e il boxing day siamo in grado di rispettare la fine del campionato fissato il 20 maggio e la sosta fra andata e ritorno - ha spiegato il presidente della Lega Serie B Andrea Abodi - L’assemblea valuterà in seguito come distribuire i turni infrasettimanali in più». Abodi ha chiarito poi che «i calendari saranno fatti in un luogo da decidere verso Ferragosto», contando che a quel punto la giustizia sportiva sarà al secondo grado di giudizio sul caso Catania.   «Abbiamo deciso noi senza aspettare le decisioni altrui - ha aggiunto Abodi - È stata una scelta importante presa all’unanimità. La presenteremo alla Figc, in un momento straordinario si vuole dare un segno di normalità. Ognuno di noi deve programmare proprio lavoro. Oggi mancava il Catania ma non è una novità, perché è mancato per tutto l’anno».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa