WHATSAPP: 349 88 18 870

Rossella Fiamingo festeggia il compleanno con indosso due medaglie d’oro

Rossella Fiamingo festeggia il compleanno con indosso due medaglie d’oro

L’anno scorso, in Russia, aveva festeggiato i 23 anni laureandosi campionessa del Mondo
Rossella Fiamingo festeggia il compleanno con indosso due medaglie d’oro
Come festeggiare il compleanno? Rossella Fiamingo reginetta della scherma italiana, ha pensato bene in questi ultimi due anni di farlo in una maniera davvero singolare: mettendosi al collo due medaglie d’oro ai Mondiali. La spadista catanese lo scorso anno a Kazan in Russia aveva festeggiato i 23 anni sbaragliando il campo nella finale di spada, laureandosi per la prima volta campionessa del Mondo, martedì scorso la festa per i 24 anni l’ha rinviata al giorno dopo e sempre in Russia, ma stavolta a Mosca dove si assegnavano i titoli ridati 2015. Rossella battendo in finale la svedese Emma Samuelsso ha concessso un magico bis entrando nella storia di questa specialità visto che in passato solo altre due volte l’impresa di vincere due mondiale consecutivi era riuscita all’ungherese Horvath nel 1991 e 1992 e alla francese Flessel (1998-1999) che è anche il suo idolo.   «Un regalo triplo - confessa Rossella che ai Giochi di Londra 2012 è stata la più giovane della spedizione azzurra - visto che oltre al secondo titolo Mondiale ho vinto la Coppa del Mondo e ho ottenuto il «pass» per i Giochi di Rio 2016. Una grande impresa che dedico alla mia famiglia e al mio maestro Giovanni Sperlinga che dall’età di 7 anni segue in palestra alla Methodos di Battiati mentre adesso difendo i colori del Gs Forestale». Rossella che studia dietistica all’Università di Catania, da ottobre andrà a vivere da sola nella casa che ha comprato a Santa Tecla, vicino ad Acireale, sul mare che lei ama moltissimo. Da qualche mese è fidanzata (ci ha solo detto: «E’ alto bello e simpatico e non è siciliano», ma adesso non vuole pensare alla vita privata ma a tornare in pedana visto che domani sarà impegnata nella prova a squadra. «Come nel 2014 a Kazan - ci dice Rossella - voglio tornare sul podio con la squadra e magari migliorare il bronzo e dare il mio aiuto alle mie compagne che meritano di andare a Rio». Questa è Rossella, bella, determinata e soprattutto la spadista più brava del Mondo!

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa