WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, la procura federale ha chiesto

Catania, la procura federale ha chiesto retrocessione in Lega Pro e meno 5 punti

Catania, la procura federale ha chiesto retrocessione in Lega Pro e meno 5 punti

Retrocessione in Lega Pro con 5 punti di penalizzazione da scontare nella prossima stagione e cinque anni di inibizione per il patron Antonino Pulvirenti. Sono le richieste del procuratore Figc Stefano Palazzi al Tribunale federale nazionale, presieduto da Sergio Artico, per il Catania nel processo sul calcioscommesse.

DASPO DI CINQUE ANNI A PULVIRENTI E COSENTINO

Alla società siciliana è stata riconosciuta l’attenuante per la collaborazione. Palazzi ha anche chiesto cinque anni di inibizione più altri tre anni di inibizione e un’ammenda di 60mila euro per l’ex amministratore delegato Pablo Cosentino e per il dirigente Piero Di Luzio. Stralciata la posizione dell’agente dei calciatori Michele Arbotti, attualmente agli arresti domiciliari. Ora il tribunale deve esaminare le richieste delle Procura Figc.

La dichiarazione di Pulvirenti: «Esco definitivamente dal mondo del calcio»

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa