home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Calciomercato: da Alcibiade a Reginaldo, ecco i movimenti delle squadre siciliane di Serie C

Il Catania a caccia di difensori, la Leonzio tenta pure Calaiò, il Siracusa ha trovato l'allenatore

I movimenti di calciomercato delle squadre siciliane ruota attorno a decisioni ancora in corso. C'è chi come il Catania è concentrato sui difensori, chi deve ancora trovare l'allenatore e chi lo ha già trovato, chi sogna un colpo a effetto e chi elle prese con problemi societari. Vediamo le mosse che Catania, Siracusa, Leonzio, Akragas, Messina e Trapani stanno studiano per completare le rispettive squadre.

Calciomercato: da Alcibiade a Reginaldo, ecco i movimenti delle squadre di siciliane di Serie C

Calcio Catania, giorni decisivi per la difesa

CATANIA - Fino a tarda sera l’ad Pietro Lo Monaco era in sede, a Torre del Grifo, per mettere a punto i dettagli e piazzare alcuni colpi che il Catania ha già virtualmente blindato. Il terzino Alcibiade della Paganese (è a scadenza) dovrebbe firmare a giorni, è stato proposto un biennale a Semenzato, difensore del Pordenone, club al quale il dirigente rossazzurro ha chiesto anche il centravanti Arma. Al tecnico Lucarelli piacciono anche il centrale Bruno del Crotone che ha già allenato a Messina e il giovane Bachini che aveva giocato nel Tuttocuoio allenato proprio da Lucarelli. Quest’ultimo è un giovane nato nel 1995 di buone prospettive. Altri nomi che circolano: Blondett, difensore del Cosenza, ma anche Sainz Maza, seconda punta del Foggia.

In partenza Russotto, Calil, Scoppa, forse anche Barisic. Potrebbe rimanere Bucolo, mentre i portieri Pisseri e Martinez sono confermati. Da piazzare anche chi rientra dai prestiti, primo tra tutti il portiere Terracciano che ha indossato la maglia della Salernitana e che ha mercato tra i Cadetti. Andrà via pure lui, forse a titolo definitivo.

Il Catania sta lavorando per un evento che si terrà allo stadio Massimino il 9 agosto. Come anticipato da Lo Monaco a “La Sicilia”, Milan e Villareal disputeranno un’amichevole in notturna e sarà occasione per riabbracciare Vincenzo Montella, allenatore che ha guidato i rossazzurri nel recente passato. Il raduno della squadra etnea è previsto il 13 luglio in sede.

GIOVANNI FINOCCHIARO

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa