home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Samsung lancia il Galaxi Note 8 e spera di far dimenticare il flop del predecessore

Nuova S-Pen, nuove funzioni multischermo e batteria super sicura per l'ultimo gioiellino della casa coreana

Samsung lancia il Galaxi Note 8 e spera di far dimenticare il flop del predecessore

NEW YORK - Samsung cerca la rivincita e lancia il Galaxy Note8, con il quale si augura di lasciarsi alle spalle il flop del suo predecessore, ritirato per problemi alla batteria.

Con uno schermo da 6,3 pollici, il Note8 è dotato di due fotocamere posteriori da 12 MP con tecnologia 'optical image stabilization': usando la modalità 'acquisizione doppia', le due fotocamere sono in grado di scattare due foto contemporaneamente e salvarle. Resistente all’acqua e alla polvere, l’ultimo nato di casa Samsung sarà disponibile in Italia dal 15 settembre a 999 euro.

Il lancio mondiale avviene dal palcoscenico dell’Armory Show a New York. Sul palco si presenta DJ Koh, presidente della divisione Mobile Communications Business di Samsung, e subito affronta l'“elefante nella stanza”, ovvero i problemi alla batteria del Note7. «Non dimenticheremo mai quanto accaduto lo scorso anno», dice ringraziando il pubblico per la fedeltà mostrata nei confronti del Note nonostante le difficoltà. Koh poi rassicura: la batteria del Galaxy Note8 è stata sottoposta a rigorosi controlli di sicurezza, superati tutti con successo.

Il nuovo dispositivo è dotato di una ricarica wireless rapida e dell’autenticazione senza contatto, tramite la scansione dell’iride. Come i suoi predecessori della famiglia Note ha una S Pen: per il Note8 è stata ulteriormente migliorata per offrire nuove modalità di interazione. la modalità multischermo e la nuova funzionalità 'Unisci App' consentono di guardare un video mentre si scambiano messaggi ma anche di comporre la chiamata per una conferenza telefonica tenendo davanti il numero e l'agenda.

Con il nuovo Galaxy Note8, Samsung lancia una nuova sfida all’iPhone di Apple, riaccendendo la rivalità fra i due colossi che si dividono il mercato mondiale degli smartphone. E a New York non sono mancate le frecciatine a Cupertino, anche se il nome della Apple ovviamente non è stato mai fatto, in particolare proprio per la ricarica wireless, che dovrebbe essere una delle nuove funzioni del prossimo iPhone e che gli smartphone Samsung hanno invece già da tempo. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO