WHATSAPP: 349 88 18 870

Il Sea-Me-We 5 arriva a Catania si chiude il cerchio globale

Il Sea-Me-We 5 arriva a Catania si chiude il cerchio globale

Con una capacità di 24 Terabit al secondo su tre coppie di linee in fibra per un totale di 20.000 km, il nuovo cavo fornirà una connettività attraverso 17 Paesi

Il cavo sottomarino internazionale SEA-ME-WE 5 ha raggiunto la Landing Station di Telecom Italia Sparkle a Catania. Realizzato da venti player mondiali, SEA-ME-WE 5 collegherà l'Europa all'Asia con una landing principale in Sicilia che funzionerà da Hub principale nel Mediterraneo. 

Il collegamento sarà operativo alla fine di quest'anno. Con una capacità di 24 Terabit al secondo su tre coppie di linee in fibra ottica, per un totale di 20.000 km, il nuovo cavo fornirà una connettività con minima latenza attraverso 17 paesi - Singapore, Malesia, Indonesia, Myanmar, Bangladesh, Sri Lanka, Pakistan, Qatar, Oman, Emirati Arabi Uniti, Yemen, Gibuti, Arabia Saudita, Egitto, Turchia, Francia e Italia - potenziando le rotte esistenti e consentendo al contempo la diversificazione dell'elevato traffico tra Europa e Asia. Le soluzioni per la connettività del SEA-ME-WE 5 di Sparkle in Sicilia saranno rese disponibili attraverso il suo Next Generation Data Center presso il Sicily Hub di Palermo, un marketplace di interconnessione internazionale di tutti i cavi che giungono nell'Isola.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa