home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

La guerra d'agosto degli smartphone, aspettando l'Iphone 8

La battaglia si gioca sugli schermi e sui dispositivi di sicurezza

Italiani sempre più in Rete grazie a smartphone e tablet

Agosto «bollente» per gli smartphone: in attesa dei nuovi iPhone di Apple, con i lanci di nuovi dispositivi top di gamma attesi da Nokia e Samsung riparte la sfida di settore. Una scommessa non facile, spiega all’ANSA Marta Valsecchi, direttrice dell’Osservatorio Mobile B2c Strategy del Politecnico di Milano, perché in un mercato ormai saturo «si lavora molto sul ricambio dei dispositivi» e a fare la differenza saranno soprattutto «le dotazioni tecnologiche dei nuovi modelli": schermi, batteria, fotocamera e strumenti di sicurezza.

Lo schermo più grande, «infinity» come quello atteso sul Galaxy Note 8 che Samsung si appresta a svelare il 23 agosto, "risponde all’esigenza di guardare video in streaming e di videogiocare», afferma l’analista. Altro elemento chiave la fotocamera, «la cui qualità non si misura solo in megapixel ma anche nell’ottica delle lenti». Il Nokia 8, atteso per il 16 agosto, non a caso dovrebbe sfoderare ottiche Zeiss. Prioritaria anche «la tematica sicurezza», dice Valsecchi, con «tutti gli strumenti che portano a un’autenticazione più sicura e immediata». Come il sistema di riconoscimento del volto che ci si aspetta di vedere sull'iPhone 8 a inizio settembre.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa