home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MADRID

Junqueras a Consulta,'detenuto per idee'

Ricorso 'vicepresident' deposto e in carcere da quasi 4 mesi

Junqueras a Consulta,'detenuto per idee'

MADRID, 14 FEB - Il vicepresidente catalano Oriol Junqueras, deposto in ottobre dal governo di Madrid dopo la proclamazione della 'indipendenza' e da allora in carcere, ha denunciato in un ricorso alla Corte costituzionale spagnola di essere detenuto a causa della propria "ideologia". La detenzione, afferma il ricorso presentato dai suoi legali, "è una indebita sanzione alle sue idee, alla sua fede e al suo orientamento politici, in violazione del diritto alla libertà di pensiero. Il ricorso alla Corte costituzionale, secondo la stampa spagnola, è l'ultimo passo verso l'esaurimento delle 'vie interne' prima di una denuncia contro la Spagna davanti alla Corte europea dei Diritti umani. Junqueras, come il presidente deposto Carles Puigdemont, in esilio in Belgio, e il resto dell'ex Govern catalano, è accusato dalla Spagna di 'ribellione' per avere portato avanti il progetto politico, seppure pacifico, di indipendenza. Tutti rischiano 30 anni di carcere.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO