home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Famiglia Avicii, non andava più avanti

Rotto il silenzio in un comunicato dopo morte avvenuta 20 aprile

Famiglia Avicii, non andava più avanti

ROMA, 26 APR - Avicii "non poteva più andare avanti". Ad ammetterlo, in un comunicato, la famiglia del dj che ha rotto il silenzio ad alcuni giorni dalla morte, avvenuta il 20 aprile. "Era una fragile anima artistica in cerca di risposte a domande esistenziali - scrive la famiglia - un perfezionista estremo che lavorava e viaggiava ad un ritmo talmente alto da avere uno stress enorme. Quando ha smesso di fare tour voleva trovare un equilibrio per essere felice e fare la cosa che più amava: la musica".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO