home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

BRESCIA

No a nozze combinate, sotto protezione

Tolta alla famiglia per evitare rischio di rientro in Pakistan

No a nozze combinate, sotto protezione

BRESCIA, 13 LUG - Una ragazza di 18 anni di origini pakistane è stata tolta dalla famiglia e messa sotto protezione da parte della Questura di Brescia perché il padre avrebbe voluto farla sposare secondo un matrimonio combinato. Lo riporta oggi il Giornale di Brescia. È stata la stessa giovane a raccontare tutto e parlare del rapporto con il genitore che non accettava lo stile di vita occidentale. Per il rischio che la 18enne venisse convinta a tornare in Pakistan, la Divisione anticrimine della Questura di Brescia ha deciso di allontanare la ragazza dalla famiglia e affidarla ad una struttura protetta. Il provvedimento è stato poi inviato alla Procura di Brescia che ora indaga sulla condotta del padre della giovane.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO