home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Randagio avvelenato a Campobello di Mazara

Era microchippato e sterilizzato dal Comune. Trovato morto in contrada Tre Fontane

Randagio avvelenato a Campobello di Mazara

Campobello di Mazara. Un cane randagio meticcio, sterilizzato e microchippato dal Comune di Campobello di Mazara, è stato trovato morto avvelenato vicino la strada 11sima est, a Tre Fontane. Sul posto sono intervenuti un veterinario dell’Asp di Trapani e la polizia municipale che ha presentato una denuncia contro ignoti alla Procura di Marsala e che oggi stesso avvierà la bonifica del territorio comunale. Dura condanna è stata espressa dal sindaco Giuseppe Castiglione che sollecita i cittadini a segnalare alle istituzioni "eventuali comportamenti sospetti». La scorsa settimana un altro randagio era stato trovato impiccato a un albero in contrada Erbe bianche. L’animale era stato ucciso dopo essere stato seviziato.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO