home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Marsala, ciclista travolto e ucciso da un'auto pirata

L'uomo stava percorrendo in bicicletta la Statale 115 nei pressi di alcuni istituti scolastici. E' stato tamponato ma il conducente non si è fermato per soccorrerlo

Marsala, ciclista travolto e ucciso da un'auto pirata

Un ciclista è stato travolto e ucciso da un’auto «pirata» mentre in bicicletta percorreva la strada statale 115 tra Marsala a Trapani. La vittima, che a quanto pare non aveva con sé alcun documento, sarebbe stata tamponata da un automobilista che non si è fermato a soccorrerla. L’impatto è avvenuto a circa due chilometri dal centro cittadino di Marsala, nel tratto tra la sede centrale dell’Istituto tecnico commerciale «Garibaldi» e l’Istituto comprensivo «Luigi Sturzo».

Il ciclista, che ha battuto violentemente il capo sul ciglio del marciapiedi, è morto quasi sul colpo. A chiedere l’intervento del 118 è stato un passante. Il cadavere del ciclista è all’obitorio dell’ospedale «Paolo Borsellino» di Marsala. Indaga la polizia. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa