home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Omicidio a Marsala, Cc chiamati dalla vittima prima di morire

Ma quando i carabinieri sono arrivati per la vittima non c'era più nulla da fare: arrestato un vicino di casa

Omicidio a Marsala, Cc chiamati dalla vittima prima di morire

MARSALA  - Giuseppe Fiorino, 52 anni, è riuscito a chiamare ieri in tarda serata il 112 chiedendo aiuto perché coinvolto in una lite, ma quando i carabinieri sono arrivati in un condominio popolare in via Grotta del Toro, a Marsala (Tprapani), l’uomo era in condizioni gravi ed è stato trasportato d’urgenza a Palermo, dove è morto all’alba. Gli investigatori hanno arrestato un uomo di 50 anni, Francesco Lombardo, in base ai primi elementi raccolti. Su disposizione della Procura l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Trapani, in attesa di essere ascoltato dal gip del Tribunale di Marsala. Non sono ancora chiari i motivi della lite sfociata finita nel sangue. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO