home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Sospetti su ruolo Ong, a Trapani inchiesta nata da rissa su imbarcazione

L'inchiesta, coordinata dal pm Andrea Tarondo, avrebbe appurato, tra l’altro che l’organizzazione umanitaria sarebbe intervenuta a salvataggio dei migranti senza attendere l’Sos. Il procuratore di Catania sarà sentito il 9 maggio dall'Antimafia

Sospetti su ruolo Ong, a Trapani inchiesta nata da rissa su imbarcazione

PALERMO - Sarebbe nata da una rissa l'inchiesta della Procura di Trapani sull'ipotesi di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina commesso da una Ong che si occupa del soccorso dei migranti nel Canale di Sicilia. La lite scoppiata sulla nave tra membri dell’equipaggio sarebbe stata sedata dalla polizia. Alcuni marinai, sentiti dagli investigatori, avrebbero raccontato di affari illeciti dell’organizzazione.


La testimonianza avrebbe fatto partire gli accertamenti. L'inchiesta, coordinata dal pm Andrea Tarondo, avrebbe appurato, tra l’altro che l’organizzazione umanitaria sarebbe intervenuta a salvataggio dei migranti senza attendere l’SOS. Su eventuali accordi tra l’Ong e i trafficanti di uomini che gestiscono i viaggi della speranza, però, la Procura di Trapani non avrebbe la competenza a indagare. Mentre le spetterebbero le indagini su singoli episodi di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, a indagare sugli accordi sistematici, sull'esistenza cioè di una associazione criminale dedita al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, dovrebbe essere, per legge, la Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo.


Ieri il presidente della Commissione Difesa del Senato Nicola Latorre, dopo l’audizione dei responsabili dell’Ong Moas, ha reso noto che verrà sentito Ambrogio Cartosio, procuratore facente funzioni a Trapani in attesa dell’insediamento del nuovo capo dei Pm. 

Martedì 9 maggio, invece, alle ore 10.30 è prevista presso la Commissione parlamentare Antimafia l'audizione del Procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, per approfondire anche il ruolo della criminalità organizzata nel traffico di migranti verso il nostro Paese, così come rende noto la Commissione parlamentare Antimafia. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • francofoti

    06 Maggio 2017 - 00:12

    Zuccaro sei solo un venditore di fumo ...dimettiti !!

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa