WHATSAPP: 349 88 18 870

Frutti proibiti dell'albero del design

Frutti proibiti dell'albero del design

I nostri peccati delineano, meravigliosamente, la posizione che assumiamo in relazione alla società, e sono capaci di farci intravedere come questa si evolverà.

Investono tutti gli individui e tutte le epoche.

Nei sette peccati capitali, troviamo tutti i nostri bisogni vitali, siano essi fisici, o sociali, ed è innegabile la messa in gioco da parte nostra di una quantità di energia, impegnata quotidianamente, nella direzione atta a poter trovare, con prepotenza, soddisfazione a tali necessità.

Sono rivelatori, insomma.

Rappresentano un efficace parametro di indagine, un ottimo punto d’osservazione  per i designer, e per ogni individuo, in relazione ai rapporti tra questi bisogni ed il nostro comportamento quotidiano.

Ognuno di noi, in genere, desidera possedere una determinata cosa, in grande quantità, al punto da esserne ossessionato.

Cioè di trovarsi spesso in preda a quel particolare stato di eccitazione che ci investe allorché ci troviamo dinanzi ad un presunto oggetto del desiderio, e che la psicanalisi  identifica attraverso  meccanismi atti a generare la  comparsa della cosiddetta  ‘libido dell’Io’.

Questa è la ragione per cui i meriti di un oggetto sessuale vengono definiti da noi‘attrazioni’.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

© DIREZIONE LA SICILIA - I contenuti di questa sezione sono prodotti e inseriti autonomamente dagli autori. Pertanto sono riconducibili alla diretta responsabilità dei blogger e non sono in alcun modo espressione dell’Editore, della Direzione e della Redazione di questa testata.

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO