WHATSAPP: 349 88 18 870

Lentini, sorpreso mentre coltivava marijuana, arrestato dai carabinieri

In manette è finito un pregiudicato di Scordia. Ha tentato la fuga ma è stato bloccato subito dopo dai carabinieri

Lentini, sorpreso mentre coltivava marijuana, arrestato dai carabinieri

La marijuana tagliata e sequestrata

I Carabinieri di Augusta, hanno arrestato, per coltivazione di sostanze stupefacenti, Andrea Cosentino, 32enne di Scordia nullafacente, pregiudicato.

Da giorni i militari della Stazione di Lentini, unitamente a quelli del Posto fisso di Agnone Bagni, tenevano sotto controllo una piantagione di marijuana in Contrada Burgherano al confine con il territorio di Scordia nascosta nella vegetazione ed in attesa delle necessarie operazioni di irrigazione. Gli sforzi della lunga osservazione dei militari sono stati premiati quando nel pomeriggio di ieri, l’uomo si è presentato per dedicarsi all’irrigazione dello stupefacente su quel terreno demaniale che costeggia un torrente.

Alla vista degli uomini dell’Arma, l’uomo si dava immediatamente alla fuga per le campagne senza esito poiché veniva raggiunto e bloccato, dopo un breve inseguimento, innanzi la propria abitazione di Scordia. La piantagione tagliata e posta sotto sequestro contava circa 19 piante di marijuana tutte perfettamente tenute e di altezza variabile tra 1,50 e 2 mt circa, nonché tutta l’attrezzatura per la coltivazione e il materiale utilizzato per l’irrigazione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa