WHATSAPP: 349 88 18 870

Lega Pro, al Massimino arriva la Juve Stabia, il Catania punta alla partenza sprint

Il club allenato da Pino Rigoli dovrà scontare una penalizzazione di sei punti (ma ne arriverà un'altra di un ulteriore punto) e affronta una delle favorite alla promozione in serie B

Lega Pro, al Massimino arriva la Juve Stabia, il Catania punta alla partenza sprint

Marco Biagianti

Si gioca alle 16.30. Il Catania torna al Massimino per aggredire tatticamente una Juve Stabia che ha ambizioni di primato, al pari di Foggia, Lecce, Matera, Cosenza. Sarà subito un confronto di alto bordo, con i rossazzurri penalizzati di sei punti (ne arriverà un altro da scontare) ma carichi al punto giusto perché la prima in casa diventa un biglietto di presentazione al mondo della Lega Pro che ospita per la seconda stagione di fila la firma illustre del club allenato da Pino Rigoli.

Il Catania ha rifinito la preparazione convocando tutti gli uomini a disposizione. Mancherà soltanto lo squalificato Bucolo. Rigoli sembra intenzionato a schierare lo stesso modulo visto in coppa contro l'Akragas. Cambierà qualche interprete, ma l'atteggiamento propositivo sarà identico: “Dalla Coppa – ha detto il tecnico – ci portiamo le sensazioni positive offerte, correggendo gli errori. Vogliamo vincere, stiamo migliorando in ogni nostra espressione. Ai tifosi non chiedo, ma devo soltanto dare tutto l'impegno possibile”.


Nell'edizione in edicola due pagine dedicate al Catania e alla Lega Pro

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa