WHATSAPP: 349 88 18 870

Lega Pro, derby amaro per il Messina, vince la Reggina 2 a 0

Giallorossi sfortunati, sprecano troppo e sono troppo ingenui. Il campionato comincia in salita

Lega Pro, derby amaro per il Messina, vince la Reggina 2 a 0

Reggio Calabria - Finisce male, anzi malissimo il derby dello Stretto per la truppa di Marra che prima spreca troppo nel primo tempo, poi becca un gol da polli ad inizio ripresa e regala il raddoppio su rigore. Nel mezzo c'è un Messina più compatto nel primo tempo, quando la Reggina ha rischiato di capitolare in almeno tre occasioni. Un derby iniziato all'insegna della jella, visto l'infortunio dell'esordiente Rea dopo appena due minuti. Per l'esterno difensore peloritano una lussazione alla spalla destra dopo un contrasto aereo con Coralli.
Gli episodi chiave ad inizio ripresa, con un'imbucata di De Francesco per Porcino che fa secco Russo. Poi, al 66', l'ingenuo tocco con un braccio in area di Marseglia su uno spiovente innocuo. Dal dishetto Oggiano ha chiuso la contesa. Il Messina deve prendersela solo con se stesso, viste le occasioni sprecate nel primo tempo con Pozzebon e Madonia, ma anche nella ripresa con il centravanti peloritano che si è fatto ipnotizzare dal portiere amaranto. Messina che ha chiuso in dieci il derby per l'espulsione di Milinkovic.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP