WHATSAPP: 349 88 18 870

LegaPro, l'Akragas soffre ma vince (2 a 1) col Francavilla

Per i biancazzurri segnano Zanini e Gomez. Ma la squadra di Di Napoli non brilla

LegaPro, l'Akragas soffre ma vince (2 a 1) col Francavilla

L’Akragas non brilla ma riesce finalmente a brindare alla prima vittoria in campionato contro il Francavilla. I pugliesi sbagliano troppo sotto porta, mentre gli agrigentini invece questa volta sono stati super cinici ottenendo il massimo dalle due uniche occasioni da rete. Ma per gli akragasntini c’è però ancora molto da lavorare perché la sola difesa e contropiede potrebbe non bastare sempre.

Lello Di Napoli abbandona il suo 4 3 3 e opta per una sorta di 4 3 2 1 con Gomez unica punta supportata da Cocuzza e Zanini. Longo finice in panchina e Salvemini in tribuna. In mezzo confermati Carrotta, Salandria e Pezzella, mentre la linea a quattro torna quella titolare o quasi con Marino al rientro dopo la squalifica al fianco di Carillo e all’esterno Scrugli e Russo. Nel Francavilla c’è De Angelis al centro dell’attacco che l’anno scorso nelle file della Casertana realizzò una tripletta all’Esseneto.

LE PAGELLE BIANCAZZURRE

LA CRONACA

Il primo squillo arriva al 10’: contropiede dell’Akragas Salandria mette in mezzo ma Zanini non arriva coordinato sul pallone che finisce alto.

Il gol arriva al 17’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la palla arriva a Zanini che dal limite tira un bel destro che si insacca alla sinistra di Albertazzi. L’Akragas tira però i remi in barca e il Francavilla comincia a macinare gioco e ad alzare il baricentro: al 34’ Abate sbaglia clamorosamente non centrando di testa la porta a due passi da Pane. Al 42’ c’è un’altra occasione per i pugliesi con De Angelis che tira dal limite sfiorando il palo.

Nella ripresa il Francavilla parte all’arrembaggio e al 7’ c’è l’occasione più clamorosa per Nzola che non riesce ad appoggiare in rete a portiere praticamente battuto.

Gol sbagliato gol subito: al 17’ c’è un contropiede la palla arriva a Cocuzza che la mette dentro rasoterra facendola passare tra una selva di gambe. Il pallone arriva a Gomez che segna il 2 a 0. Il gol che riapre la partita arriva al 75’ con Nzolu che da posizione decentrata supera Pane. L’arrembaggio finale non ha esito e l’Akragas porta a casa i suoi primi 3 punti.

IL TABELLINO

Akragas: Pane; Scrugli, Russo, Marino, Carillo; Pezzella, Carrotta (dal 68’ Coppola), Salandria; Gomez (dal 87’ Longo), Zanini, Cocuzza (79’ Cochis). All.: Raffaele Di Napoli. A disp.: Addario, Assisi, Sepe, Leveque, Greco, Garcia, Riggio.

Francavilla: Albertazzi; Idda, Gallù, Nzola, Galdean, De Angelis, Pino (dal 73’ Salatino), Prezioso (dal 68’ Finazzi), Triarico, Abruzzese, Abate (dal 64’ Albertini). All.: Antonio Calabro. A disp.: Costa, De Toma, Vetrugno, Pastore, Liberio, Biason, Salatino, Turi, Tundo, Monopoli.

RETI: al 17’ Zanini (A); al 62’ Gomez (A); al 75’ Nzola (F)

NOTE: ammoniti: Salandria (A), Scrugli (A), Carrotta (A), Prezioso (F), Pino (F) angoli: 3 a 6. Recupero 1’ e 5’. Spettatori 1100.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa