WHATSAPP: 349 88 18 870

Francofonte, pensionato ucciso per un debito: arrestati due fratelli di Melilli

I carabinieri hanno arrestato Antonino e Giancarlo Giaccotto: sarebbero loro gli autori dell'omicidio di Antonino Barbaro avvenuto il 2 novembre del 2014

Francofonte, pensionato ucciso per un debito: arrestati due fratelli di Melilli

Il vigneto dove fu ucciso Barbaro

I carabinieri della Compagnia di Augusta hanno arrestato su ordine del Gip del Tribunale di Siracusa Giuseppe Tripi che ha accolto le richieste del sostituto procuratore aretuseo Vincenzo Nitti, i due presunti assassini che il 2 novembre del 2014 uccisero a Francofonte il pensionato Antonino Barbaro di 67 anni. L’uomo fu trovato in un vigneto di contrada Squercia con una serie di ferite inferte da coltellate. In carcere sono finiti, dopo le indagini dei carabinieri di Augusta e della Procura di Siracusa guidata dal procuratore Paolo Francesco Giordano, i due fratelli Antonino e Giancarlo Giaccotto, rispettivamente di 45 e 33 anni, di Melilli, pescatori, incensurati.

GUARDA IL VIDEO 

GUARDA LE FOTO

Il movente secondo gli investigatori è legato ad un banale ritardo di pagamento. La vittima, infatti, dimorava assieme alla propria compagna a Francofonte in un’abitazione di proprietà dei fratelli Giaccotto ai quali corrispondeva un canone mensile di locazione pari a 150 euro. A seguito di sopravvenute difficoltà economiche il pensionato non aveva corrisposto il pagamento del canone di qualche mensilità ai proprietari di casa che, già da tempo, ne pretendevano il pagamento. E così la mattina del 2 novembre del 2014 Antonino e Giancarlo Giaccotto, avrebbero raggiunto Barbaro nella campagna dove l’uomo era intento a raccogliere l’uva, e presumibilmente non riuscendo ad ottenere il pagamento del debito di 700 euro, lo aggredivano accoltellandolo 27 volte. Entrambi i fratelli sono ritenuti responsabili di omicidio aggravato dall’aver agito per futili motivi e con crudeltà.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa