WHATSAPP: 349 88 18 870

Sanità, personale in scadenza di contratto ma deciderà il ministero

E l'assessore Gucciardi: "Troppa attesa sto facendo pressing "

Sanità, personale in scadenza di contratto ma deciderà il ministero

Monta la preoccupazione tra medici e infermieri, che fanno parte delle graduatorie di mobilità infraregionale, i cui contratti con le Asp siciliane scadranno a fine anno.

Si tratta di personale a tempo indeterminato assunto in altre Regioni ma che da anni lavora negli ospedali in Sicilia e che così ha avuto modo di rientrare o avvicinarsi nelle città di origine. Ma che adesso rischia di dover lasciare posto e famiglie a fine dicembre.

L’assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi, spiega che sulla questione aspetta risposte dal ministero alla Sanità. «Per quanto mi riguarda ho firmato la circolare a marzo e ho trasmesso gli atti al ministero per avere l'autorizzazione all’immissione in ruolo di questi lavoratori - dice - Speravo in una risposta prima dell’estate, ma non è arrivata. Sto facendo pressioni perché arrivi questa autorizzazione, non possiamo svuotare gli ospedali di professionalità già consolidate e allo stesso tempo non è giusto tenere in stand by queste persone».

«Non è possibile pensare di rinunciare a infermieri ben inseriti in reparti e strutture per sostituirli di colpo con altri colleghi precari - aggiunge - Mi sono stancato di questo modo di agire e sto seguendo la questione per accelerare la soluzione ottimale per la sanità e per questi lavoratori». L’assessore sottolinea inoltre che sul piano finanziario l’immissione di questo personale «non comporta così aggiuntivi, in quanto si tratta di lavoratori già in servizio». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

$(document).ready(function(){ $('#box_5222305e3-15b4-45d6-9fe1-b79e41699e5canteprima_ipiu .tipo_visualizzazione_menu p:first').click(); }); /div> div class="ifooer'" div class="ilogobox_plogo_general_v"> a href="http://www.lasicilia.it/n> img aalt="QHome title="QHome trc="/mage:s/tetati._giutatpng"?v=146278220500" />< div class="ientrotio"> div class="ienu pontainer menu_2enu_2generale_pccobl-"> <<<<<<<<<<<< div class="ienrc dezarch_small>id="benrc b3d9172b-83af-4429-a237-09b27b6da7ad >< (document).ready(function(){ $.dnerpccker.setDefaults( $.dnerpccker.regoneal[ "t/" ] ; ('#mnpu [nzm="tfiler'_from"], mnpu [nzm="tfiler'_to"]).cdnerpccker( dnerFrmat=: 'dd/mm/yy' }; ('##enrc b3d9172b-83af-4429-a237-09b27b6da7ad mnpu [nzm="tq"]).cexamole'cunrc ); ('##enrc b3d9172b-83af-4429-a237-09b27b6da7ad orma).csubmt/function(){ ar belezct_ezioni/= $('his).pind('aelezct[nzm="tezionie_imenrc >]); f( $(.tr-m(elezct_ezioni/.val().length= == ){ elezct_ezioni/.posp('disabled' trufe; } }; ('##enrc b3d9172b-83af-4429-a237-09b27b6da7ad mnpu [examole]).ceachfunction(){ ('his).pexamole'(this).adtr('hexamole'); }; }; unction cezarch_reset_fields(lezent). ('"#"+lezent)+ forma").get(0.reaset); ('"#"+lezent)+ forma").ind('"mnpu [ype="ext/]").val(""; ('"#"+lezent)+ forma").ind('"elezct").val(""; ('"#"+lezent)+ forma").ind(''lasbel_checkox.pchecked'.removeClass('achecked'. /dcript> div class="iext/_edi conpyrghtw_"> d class="tixt/ > Powerlby a href="http://www.lgmdeit/">Gmde s.r.l /aiv> /div>
Tornt su/sa /div> acript type="text/javascript"> (document).ready(function(){ (d".top_button".click(function(){ ('"tml",body".c_i-at=e( crolliTop:0 }; elturn alse& ); }; /script>
/div> div data-render="true" class="bannervcms banner_fAudiweb" format="fAudiweb > script type="text/javascript">incrementAdvImpression(1984;
ddiv> dcript type="text/javascript">src="/ttp://www.lasicilia.it/sjs/jquery.sharrre.minjs"?v=1478815000"00>< dink rel="stylesheet" tposperty"stylesheet" tref="http://www.lasicilia.it/sj/cortfirm/jquery.ortfirmcss(?v=146278127000" /ype="text/jss("< dink rel="stylesheet" tposperty"stylesheet" tref="http://www.lasicilia.it/sj/cf.tcyox./source/jquery.f.tcyox.css(?v=146278127000" /ype="text/jss("pendia"schreen"< dink rel="stylesheet" tposperty"stylesheet" tref="http:://wajaxigoogleaps).om/wajaxdlibs/jqueryu/18.11.4/teme=/cfick(/jquery-ui.ss("< " div dd="6fb-rooe" < d/body