WHATSAPP: 349 88 18 870

Ragusa, i Cinque Stelle escono dall'aula e l'opposizione ne approfitta per votare un odg sulla riduzione delle tasse

Passa la proposta per ridurre la pressione fiscale relativa ad Imu e Tasi nei prossimi due anni, attraverso la lotta all'evasione contributiva e la revisione della spesa

Ragusa, i Cinque Stelle escono dall'aula e l'opposizione ne approfitta per votare un odg sulla riduzione delle tasse

Basta già aggiungere che l'atto, presentato dalle opposizioni congiunte, è stato approvato in assenza di consiglieri del Movimento cinque stelle (ad eccezione dei due astenuti, il presidente Tringali e la Sigona) per iniziare a delineare una vicenda che sta gettando il consiglio comunale nel caos.

Per capirci qualcosa occorre tornare indietro, almeno di una settimana, quando gli esponenti di opposizione lasciarono i consiglieri pentastellati in numero insufficiente a garantire lo svolgimento dei lavori. Affronto mal digerito dai Cinque stelle che accusarono le minoranze di atteggiamento demagogico teso ad incassare un numero crescente di gettoni di presenza. "Ingiurie", replicò l'opposizione, concorde nel sottolineare la disfatta del gruppo consiliare a supporto del sindaco, senza strategia per ovviare alla crisi. Il copione si è ripetuto questa settimana: lunedì le opposizioni hanno fatto mancare il numero, martedì il consiglio è tornato a riunirsi, solo che le opposizioni si sono presentate in numero nettamente superiore ai cinque stelle, tanto da bocciare un atto proposto da Brugaletta e da approvare l'ordine del giorno sopra citato. In sostanza nulla di amministrativamente eclatante. Eppure, la scelta della maggioranza (probabilmente perché maggioranza non sarebbe potuta essere) di non sedere in Aula desta non poche perplessità. "Si è trattato di una risposta all’atteggiamento assunto dalla minoranza - affermano i pentastellati Agosta e Stevanato - abbiamo ritenuto più congruo e trasparente abbandonare l’aula consiliare, rinunciare in modo contestuale al gettone di presenza ed anche ai permessi di lavoro”. Gesto nobile, ma servirà per il futuro? Coi numeri in bilico e con il muro contro muro innestato con le opposizioni, i consiglieri del M5s come pensano di affrontare i prossimi mesi?

Affilano intanto le spade i consiglieri di minoranza. “È politica oppure stiamo giocando al Risiko?", chiedono D’Asta e Chiavola del Pd: "Facciano chiarezza al loro interno e provino ad assicurare il numero legale in Aula. Altrimenti, si facciano da parte”. "Non paghi di avere disatteso il loro programma elettorale - ha aggiunto Movimento città - hanno l’arroganza di ergersi a censori delle altre forze politiche che, a loro dire, farebbero mancare sistematicamente il numero legale impedendo il regolare svolgimento dei lavori. Forse sarebbe il caso che qualcuno si prodigasse ad informarli sugli obblighi e sugli oneri di consigliere comunale". Parla di "batosta per il M5S ibleo" Lab 2.0, che ricorda la proposta popolare avviata a gennaio per ridurre le tasse e parla di vittoria: "L’amministrazione non potrà più ignorare la volontà dei cittadini. Né potrà continuare a far finta di aver ancora i numeri per governare la città. Il famoso “faremo da soli” di quando liquidarono il movimento Partecipiamo gli si sta ritorcendo contro". Soddisfazione anche dai consiglieri di Insieme: "La maggioranza si è sciolta come neve al sole e le opposizioni unanimemente coese hanno votato un ordine del giorno per ridurre in maniera sensibile e progressiva le tasse locali. Occorre invertire la rotta, cambiare registro".

Il motivo. I consiglieri M5s spiegano di avere lasciato l’Aula non condividendo l’atteggiamento strumentale delle opposizioni che, quando possono, fanno mancare il numero legale chiedendo l’apposita verifica e ingessando all’uopo l’attività del consesso

Le critiche. Pd, Insieme, Lab 2.0 e movimento Città si sono scagliati contro la scelta dei pentastellati di abbandonare l’aula: «Sono loro che dovrebbero avere i numeri per governare. E, invece, si trovano in forte imbarazzo»

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa