WHATSAPP: 349 88 18 870

Monreale, tentano di truffare anziano, ma l'impiegato della Posta se ne accorge e chiama i carabinieri

La vittima, un uomo di 84 anni, stava per intestare un libretto alla sua badante ed al marito di lei, anche loro di Monreale. Tutti e due sono stati denunciati

Monreale, tentano di truffare anziano, ma l'impiegato della Posta se ne accorge e chiama i carabinieri

Due persone sono state denunciate dai Carabinieri di Pioppo con l'accusa di tentata truffa ai danni di un anziano. Si tratta di S.N. e M.S., rispettivamente marito e moglie, entrambi monrealesi di 51 e 53 anni, di cui la donna impiegata presso la casa dell'anziano quale badante.

I due approfittando dello stato di infermità e dall'età avanzata del malcapitato, dopo averlo accompagnato presso l'ufficio postale, hanno cercato di convincere la vittima ad intestare loro un libretto fruttifero, sul quale il pensionato 84enne aveva versato i pochi risparmi di una vita. Non contenti volevano che l'anziano prelevasse 2.500 € dal libretto postale, facendo così insospettire il personale allo sportello. Sul posto sono intervenuti i militari della Stazione Carabinieri di Pioppo che hanno fermato i due, accompagnandoli in Caserma e ricostruendo la dinamica dei fatti. I Carabinieri, d'intesa con l'Autorità Giudiziaria, hanno deferito in stato in stato di libertà i due monrealesi ed avvertito i parenti della vittima.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

Catania, sventata rapina a Tir, sei arresti

 
Comiso, ecco il piromane del Comune

 
Santa Maria di Licodia: scardinano bancomat: arrestati

 

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa