WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, sfugge all'obbligo di firma per 15 volte: arrestato

43enne, nonostante la prescrizione imposta dalla magistratura ha sempre accampato "scuse pretestuose". La Polizia lo porta in carcere

Catania, sfugge all'obbligo di firma per 15 volte: arrestato

Per 15 volte non si sarebbe presentato negli uffici della polizia di Stato nonostante avesse l'obbligo di firma, «fornendo giustificazioni pretestuose». E' l'accusa contestata a un 43enne, S. B., indagato per rapina e detenzione di sostanze stupefacenti, che è stato posto agli arresti domiciliari in esecuzione di un’ordinanza emessa dalla prima sezione penale della Corte d’appello di Catania. Il provvedimento è stato eseguito da agenti del commissariato 'Centralè, da cui erano partite le segnalazioni all’autorità giudiziaria competente.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa