WHATSAPP: 349 88 18 870

Caltanissetta, gestore unico per tutti i parcheggi

Il bando di gara per l’affidamento riguarderà le aree di sosta a pagamento per i veicoli, dai posteggi alle strisce blu

Caltanissetta, gestore unico per tutti i parcheggi

Il Comune di Caltanissetta ha pubblicato il bando di gara per il nuovo affidamento della gestione delle aree di sosta dei veicoli a pagamento. Le ditte interessate dovranno presentare l’offerta entro le ore 10 di giorno 31 ottobre e subito dopo (alle ore 11) si svolgeranno le operazioni di gara.

L’affidamento della gestione è previsto per un tempo limitato di sei mesi, “e comunque – è precisato nel bando di gara – fino alla individuazione di un nuovo concessionario dei servizi, che avverrà successivamente attraverso idonea procedura di evidenza pubblica, dopo che il consiglio comunale avrà approvato il regolamento per la disciplina della sosta in centro storico”. Per cui è prevista la proroga nel caso in cui il consiglio comunale, per un qualsiasi motivo, dovesse tardare ad approvare il regolamento. E si parla anche in questo caso, come per l’appalto del servizio di igiene urbana, di gara-ponte.

La novità è che, contrariamente a quanto avviene attualmente, l’affidamento delle aree di sosta a pagamento sarà effettuato a un gestore unico e, quindi, sia per i tre parcheggi (piazza Mercato Grazia, via Medaglie d’Oro e piazza Marconi) che per le strisce blu.

Più precisamente l’affidamento comprende: la gestione della sosta regolamentata su strade e in struttura e del relativo incasso e l’attività di accertamento svolta dagli ausiliari del traffico per la sosta a pagamento senza custodia, nonché la gestione del servizio di rilascio degli abbonamenti per l’utilizzo degli stalli di sosta a pagamento.

Comprende anche la gestione del servizio rimozione veicoli in sosta vietata, nei casi in cui le vigenti disposizioni normative prevedono la sanzione accessoria della rimozione, e del servizio rimozione veicoli abbandonati o relitti.

Il valore stimato dell’appalto per i sei mesi di durata della concessione dei servizi è di 287.968,53 euro oltre Iva. L’affidatario dei servizi dovrà versare al Comune la percentuale del 61% delle somme effettivamente introitate.

La gara, oltre che essere per un tempo limitato passibile comunque di prolungamento, è stata indetta dopo la scadenza dei contratti (già in proroga) con i precedenti affidatari dei servizi che sono l’Aci per i parcheggi di piazza Mercato Grazia, via Medaglie d’Oro e piazza Marconi e la società Sis per le strisce blu. E’ pertanto accaduto che il Comune, per mantenere i servizi per la sosta a pagamento, ha dovuto ulteriormente prorogare i contratti sino all’espletamento della gara di fine mese e al loro affidamento. Proseguendo, conseguentemente, nell’attuazione della politica della proroga che ormai a palazzo del Carmine è abituale perché non c’è servizio (sono proprio tutti) che sinora non è stato prorogato.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa