home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Moltalbano Elicona è il borgo turistico "più bello d'Italia"

Si è aggiudicato la vittoria con 1.800 voti superando alle battute finali Giovinazzo e Taormina

Moltalbano Elicona è il borgo turistico "più bello d'Italia"

Dal primo ottobre è partita la votazione on line con scontri diretti fra le potenziali candidate, e ad ogni settimana c’erano da convincere i sostenitori, sparsi in tutto il mondo a votare per la propria cittadina. Fra le pretendenti al titolo ,moltissime erano i centri turistici più rinomati della penisola e fra questi, oltre a Montalbano Elicona, erano stati prescelti anche Acireale, Caltagirone, Cefalù, Erice, Marzamemi, Modica, Ragusa, Scicli, rigogliosi centri turistici che passo dopo passo sono stati eliminati dalle altre concorrenti.

Lo scontro più delicato è stato quando il concorso on line è entrato nel vivo e Montalbano Elicona ha dovuto sudare le proverbiali “sette camicie” (1.800 i voti che ha acquisito), prima con Cefalù e poi con Taormina, che probabilmente avevano poco interesse ad ottenere questa “stelletta”.

Nella finalissima disputata, con votazione sempre on line, nell’intera giornata di mercoledì scorso, Montalbano che strada facendo aveva seminato cittadine più blasonate, ha dovuto fare i conti con la ostica cittadina di Giovinazzo.

La posta in palio era altissima e nessuna delle due pretendenti al titolo voleva cedere le armi, tanto che sui social network, si propagandavano le bellezze dei due paesi, cercando di coinvolgere più sostenitori possibili (qualche sostenitore deluso dalle votazioni ha tentato di far schizzare in modo vertiginoso i consensi, falsando visibilmente i numeri).

È stato il sindaco di Montalbano, Filippo Taranto, che si è rivolto agli organizzatori chiedendo di sospendere le votazioni e di ripeterle con meccanismi protetti, e così è stato. La votazione di martedì è stata annullata e, come detto, nella successiva votazione “blindata” Montalbano Elicona ha prevalso con lo scarto di 101 voti su Giovinazzo. Le diatribe delle due fazioni hanno portato il sindaco Filippo Taranto e il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, a decidere per un gemellaggio dei due centri. Una delegazione infatti di cittadini pugliesi visiterà Montalbano Elicona nel week end dell’Immacolata. La settimana successiva, sarà la volta degli amministratori Montalbanesi che visiteranno Giovinazzo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO