home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Delirio a Trecastagni per l'arrivo di Javier Zanetti

Il vicepresidente dell'Inter, capitano del Triplete, ha ritirato, come promesso, il premio Castagna d'argento. Ma non ha parlato né di mercato né di calcio

Sono le dodici quando Javier Zanetti arriva al comune di Trecastagni per ritirare la Castagna d’argento, premio che gli è stato consegnato dal sindaco Giovanni Barbagallo insieme con il presidente della Sicilpool Pippo Leone e i vertici del Coni provinciale. Ma bando agli ossequi: dal momento in cui Zanetti è sceso da quella macchina bianca, ha rubato la scena anche al prestigioso riconoscimento, segnando dritto al cuore dei suoi tifosi.

Per l’occasione Javier ha tolto gli abiti sportivi per indossare un completo blu acceso, mantenendo pur sempre quel sorriso affabile e amichevole con cui negli anni è riuscito a catturare le simpatie di migliaia di appassionati non solo dell’Inter, la squadra di cui è stato capitano. Oggi Zanetti è arrivato in Sicilia da vicepresidente del club nerazzurro, ma di questo non ha parlato, concedendosi solo ad autografi e selfie.

L’anima da campione che lo contraddistingue si è rivelata presto: la diretta che ha fatto dal suo profilo social, che ritrae il momento in cui si è affacciato dal balcone del palazzo di città con sfondo giovani e giovanissimi nero-azzurri, è stata gradita e apprezzata da tutti, stampa compresa, che invece ha storto il naso di fronte al suo «non parlo della squadra, commento solo il premio che sono venuto a ritirare» con cui si è fatto scudo alle varie provocazioni di quanti eravamo lì con la speranza di registrare uno scoop.

Non sono mancati nemmeno momenti di forte sensibilità: Javier ha mostrato il suo volto migliore quando ha messo da parte la targa per dedicarsi ai fan diversamente abili che hanno atteso che il campione si liberasse per realizzare ciò che per loro è sempre stato un sogno: stringere la mano al grande capitano. E poi, a conclusione dell’intensa mattinata di passione, è tornato il tifo da stadio. Con questo Zanetti ha salutato i suoi fans e, come promesso ai nostri lettori nel video che ci ha dedicato (guarda qui) «tornerò». Speriamo che in futuro, però, parli anche di calcio. (il video è di Davide Anastasi)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO